“Pagina bianca” è questo il progetto di sensibilizzazione sulla violenza delle donne promosso dalla Bionike.

Il 7 novembre, a pochi giorni di distanza dalla giornata internazionale sulla violenza delle donne (25 novembre), Piazza Duomo sarà ricoperta, su idea dello street artist Ivan Tresoldi e da Valentina Pitzalis,  vittima della violenza di genere il 17 aprile del 2011, da maxi fogli di pensieri messi a disposizione per chiunque volesse ricordare, combattere e aderire alla terribile battaglia che pervade ormai da anni il  tessuto sociale e culturale contemporaneo.

“Pagina Bianca” alla sua seconda edizione

Si tratta della seconda edizione del progetto lanciata già nel 2014 sempre dalla BioNike. I risultati dello scorso anno furono eccezionali con oltre 5.000 studenti raggiunti nelle scuole di tutta Italia che contribuirono a diffondere e sviluppare la cultura del rispetto per il diverso, consentendo con l’uso di strumenti tecnologici e digitali di ottenere il prestigioso riconoscimento della medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Una  performance pubblica in cui i primi a lasciare il “segno” saranno Ivan Tresoldi, poeta e artista, i volontari e la testimonial della Onlus, Valentina e chiunque volesse riportare ed esprimere, con poesie, disegni e canzoni, le diverse testimonianze.

Una-pagina-bianca-per-cobattere-la-violenza-sulle-do

“Pagina Bianca”, uniti contro la discriminazione di genere

Sarà dunque BioNike ad appoggiare il progetto “Fare X Bene Onlus” da anni impegnata nella prevenzione e lotta ad ogni tipo di discriminazione. Il tema centrale non sarà semplicemente la violenza di genere ma anche bullismo e cyberbullismo, sviluppatosi negli anni di innovazione tecnologica e di cui oggi molti giovani sono vittima.

Per chi volesse partecipare

La così chiamata “performance pubblica” inizierà sabato 7 novembre alle 10.00 di mattina e continuerà per tutta la giornata fino alle 19.00.

Share.

About Author

Leave A Reply